• Nuova organizzazione per il M5S di Biella

    By in M5SBiella on

    Biella 12/06/2019

    Il Movimento 5 Stelle di Biella si è riunito per analizzare il risultato del voto delle elezioni amministrative locali. Dall’analisi è emerso che per soli due voti non sono stati confermati i due consiglieri comunali come nella passata legislatura, in consiglio comunale andrà dunque un solo portavoce locale. Il Movimento sta riflettendo sulla possibilità di attuare una “staffetta” fra i primi 4, potrebbe iniziare l’avvocato Giovanni Rinaldi in segno di continuità per poi passare il testimone ai primi tre eletti, Rocco Botta, Rosalba Gaudelli e Raffaella Cravero.
    L’altro aspetto che è emerso e al quale si lavorerà nelle prossime settimane, è la necessità di una riorganizzazione sul territorio. Il Movimento di Biella potrebbe diventare un laboratorio politico, si darà una struttura operativa con un possibile coordinatore locale e con un gruppo di esperti che andranno a costituire il “gruppo direttivo”. A farne parte saranno principalmente esponenti della società civile che simpatizzano per il Movimento 5 Stelle ed attivisti.
    Il Movimento 5 Stelle di Biella inoltre si impegnerà a fare un’opposizione costruttiva ma allo stesso tempo vigilerà sull’operato della giunta Corradino.

  • 17 maggio 2019, LUIGI DI MAIO a BIELLA

    LUIGI DI MAIO sceglie Biella come seconda tappa piemontese, lui crede in noi e anche noi crediamo in lui, e di riflesso anche in noi.
    La sala dell’auditorium di CittàStudi era talmente gremita da lasciare solo posti in piedi ai partecipanti, l’entusiasmo delle persone presenti era straordinario.
    Noi tutti abbiamo avvolto Luigi con il nostro calore per un futuro trasparente, solidale e consapevole di ogni aspetto della vita del  cittadino, dalla salute alla giustizia sociale.
    Giorgio Bertola, candidato alla regione Piemonte, dà il via alla serata e Giovanni Rinaldi, candidato sindaco di Biella prosegue, gli applausi coprono le sue parole, lo sommergono, ma lui continua ad argomentare il suo programma, forte del sostegno del pubblico.
    Molti i partecipanti candidati sindaci di molti comuni piemontesi e alcuni anche candidati alle europee, come Nicola Clerici e Simona Barello e non poteva mancare la deputata europea, nuovamente candidata, Tiziana Beghin, che ha esposto ai presenti il lavoro fatto in Europa in questi 5 anni.

    A termine della serata riportiamo le parole della nostra Lucia Azzolina:
    “Grazie Luigi e grazie Biella, è stata una serata straordinaria, in questo abbraccio c’è tutta la forza, tutti i sacrifici fatti e gli ostacoli superati e da superare. In quell’abbraccio ci siete tutti voi, stiamo portando avanti un progetto fantastico, per Biella, per la Nazione e anche per l’Europa!”

    Ma non è finita, siamo arrivati alle battute finali e dobbiamo raccogliere tutte le energie che ci restano e provarci!
    Abbiamo bisogno di voi, dateci una mano!
    La scelta, anche alla luce degli ultimi fatti di corruzione dei vecchi partiti, è ormai chiara:
    il 26 maggio o NOI o LORO !

     

     

  • Biella: seconda tappa di #10passiperilPiemonte tour

    Si è svolta a Biella la seconda tappa del tour di presentazione del programma Regionale del Movimento 5 Stelle sintetizzato in 10 Passi per il Piemonte.

    Alle ore 21 tutto è pronto all’Agorà Palace Hotel di via Lamarmora, gli attivisti del Movimento 5 Stelle di Biella Cossato e Valdilana e le candidate consigliere regionali per la Provincia di Biella Luisella Neri e Manuela Mattei insieme a Giorgio Bertola aspettano i cittadini e gli ospiti: Giovanni Zarrillo (candidato sindaco di Cossato), Lucia Azzolina (deputata biellese alla Camera), Davide Crippa(sotto segretario allo sviluppo economico), Susy Matrisciano(senatrice), Tiziana Beghin(europarlamentare).

    In breve la sala si riempie e Bertola inizia la presentazione del programma regionale del Piemonte, coinvolgendo il pubblico in maniera interattiva ed interessante, sottoponendo ai partecipanti dei quesiti in cui è necessario rispondere vero o falso ed evidenziando le attuali criticità che sono presenti nella nostra regione e nel territorio biellese, situazioni che un futuro buon governo regionale ha l’obbligo morale di modificare, conclude elencando le soluzioni che il M5S adotterà.

    Seguono gli interventi degli ospiti che illustrano ai presenti novità, retroscena e progetti per il futuro a livello nazionale, europeo e regionale.
    Concludono le candidate regionali per la provincia di Biella Luisella Neri (consigliera comunale di Biella) e Manuela Mattei.

    Tra il pubblico era presente anche Davide Bono, consigliere regionale, uscente causa fine mandati, da sempre legato al nostro territorio.

    Ringraziamo tutti coloro che hanno reso possibile il successo della serata: candidati, ospiti e soprattutto i molti cittadini che ci sostengono. Con noi finalmente Il Piemonte #cambiapasso

  • #10passi per il Piemonte – M5S – Presentazione del Programma per la Regione Piemonte

    I gruppi del MoVimento 5 Stelle di Biella, Cossato e Valdilana invitano tutti i cittadini biellesi presso l’ Agorà Palace Hotel in via Alfonso Lamarmora 13/A  venerdì 22 marzo alle ore 21 per un’importante serata a ingresso  libero.

    Il protagonista dell’evento sarà il consigliere regionale Giorgio Bertola, anche candidato al governo della Regione Piemonte per il M5S,  insieme alle Candidate Consigliere Regionali per la provincia di Biella Luisella Neri, anche consigliera comunale di Biella, e Manuela Mattei.

    Alla serata parteciperanno Davide Crippa (Sottosegretario allo sviluppo economico), Tiziana Beghin (Europarlamentare), Lucia Azzolina (Deputata Biellese) e Susy Matrisciano (Senatrice).

    Partecipate numerosi per sostenere le nostre candidate Luisella Neri del gruppo Movimento 5 Stelle di Biella. e Manuela Mattei del gruppo Movimento 5 Stelle di Cossato.

    #10passi per il Piemonte

    Il Piemonte #cambiapasso

     

     

     

     

     

     

     

     

  • #biellacambiapasso

    #Biellacambiapasso: alcune idee per rilanciare il centro

    La nostra città è una città spenta. Servono spazi e occasioni di aggregazione per i giovani. Una città senza rumore, senza gente in strada e senza locali aperti è anche una città isolata e quindi anche meno sicura.
    Un vuoto che rischia di azzerare definitivamente il commercio.
    Dobbiamo suonare la sveglia alla città!

    Cosa vogliamo fare ?

    Organizzare e valorizzare i Giardini Zumaglini invitando e autorizzando lo stazionamento (almeno le sere di venerdì sabato e domenica – periodo compreso tra maggio e settembre) di truck food e i birrifici artigianali, a cui potranno aggiungersi altre eventuali realtà della cucina itinerante. Predisposizione di Catenarie luminose da giardino, per rendere gli ambienti più ospitali e affascinanti. Predisporre un piccolo palco dove far esibire, con un calendario stabilito, gruppi locali.
    Collaborazione con le associazioni di categoria per lavorare insieme e per tempo. Esempio coadiuvare la pro-loco locale a affinchè possa con il 5×1000 raccogliere quante più risorse possibile da investire sul territorio.
    Abbattere sino a 2/3 la TOSAP dei locali (Bar, Ristoranti etc) che utilizzano spazi esterni laddove gli stessi locali organizzino, con un lavoro coordinato, eventi come piano bar, concertini, karaoke etc.
    Abbattere al 100% la Tosap per i negozi che durante le serate organizzate vorranno disporre loro prodotti negli spazi antistanti le loro vetrine.
    Liberalizzare l’orario di apertura dei locali durante il periodo estivo.
    Riorganizzare, curare e abbellire la galleria Leonardo Da Vinci, per adibirla a possibile luogo di ritrovo serale e coperto durante l’inverno.
    Puntare a rendere le vie del centro (Via Italia, Via Vescovado, Via Marconi, Via Gramsci e piazze adiacenti) più belle e con una propria anima. Utilizzare opere di street-art per cambiare volto e identità alle vie del centro.
    Investire in eventi
    #biellacambiapasso

  • 2 marzo 2019 INCONTRO APERTO ALLA CITTADINANZA SULLA LEGGE DI BILANCIO – LA MANOVRA DEL POPOLO

    Ancora una volta c’erano solo posti in piedi all’incontro di sabato 2 marzo tra i cittadini e gli esponenti di governo del Movimento 5 Stelle.
    Apre la serata il nostro candidato sindaco Giovanni Rinaldi, proseguono la nostra Lucia Azzolina insieme alle senatrici Elisa Pirro e Susy Matrisciano, che hanno esposto con parole semplici degli argomenti complicati quali i punti della legge di bilancio.
    Lucia Azzolina ha rilasciato la seguente dichiarazione:

    “E’ stata una bella occasione di incontro e condivisione quella di sabato 2 marzo. Sono sempre più soddisfatta e convinta della modalità di confronto con i cittadini che insieme al gruppo del Movimento 5 Stelle di Biella stiamo portando avanti. Abbiamo parlato con la collega Elisa Pirro membro della Commissione Bilancio del Senato della manovra finanziaria di cui tanto si è parlato negli ultimi mesi, raccontando ai cittadini i punti salienti, così come si è parlato di Reddito di Cittadinanza con la collega Susy Matrisciano membro della Commissione Lavoro del Senato. Infine ho avuto finalmente l’occasione di poter raccontare cosa si è fatto sulla scuola, cosa si è previsto in questa Legge di Bilancio per un settore come quello scolastico che da anni necessita di una riforma, a partire dal superamento di buona parte della legge 107 nota come “buona Scuola” di Renzi. I cittadini presenti che ringrazio, non sono stati meri spettatori come spesso accade per gli incontri organizzati dai vecchi schieramenti politici, ma sono stati parte attiva con le loro domande, critiche e interventi. Per questo voglio ringraziare tutti, a partire dai partecipanti, sino a chi ha contribuito sacrificando un po’ del proprio tempo alla realizzazione di questo importante incontro. Ne seguiranno altri, vista anche l’importante campagna elettorale oramai alle porte per le amministrative della nostra città, ed anche la campagna per l’elezione del nuovo Consiglio Regionale. Siamo pronti, carichi di entusiasmo, determinati a sostenere tutti i nostri candidati per le sfide che ci attendono. “

    Al termine dell’incontro è stato dato ampio spazio alle domande dei cittadini alle quali le nostre ospiti  hanno risposto in maniera esaustiva.
    Chiude Rinaldi ricordando i prossimi incontri, in primis la cena dell’11 marzo, che sarà un occasione conviviale di conoscenza  e dialogo.

  • INTERNET, M5S: WI-FI gratuito per tutti, riduciamo il divario digitale e rilanciamo i territori

    By in M5SBiella on

    Il Movimento 5 Stelle ha sempre sostenuto la necessità di ampliare la banda larga e di rendere maggiormente fruibile la connettività, anche il gruppo di Biella si era già allineato inserendo nel programma del 2014 ampio spazio all’argomento; oggi siamo orgogliosi di rendervi partecipi di una comunicazione della nostra deputata biellese Lucia Azzolina:

    27 FEB –” Parte il progetto “Piazza Wifi Italia” del Ministero dello Sviluppo Economico: un’occasione unica per tutti i Comuni italiani – e in particolare quelli con popolazione inferiore a 2.000 abitanti- per superare l’isolamento digitale e fermare lo spopolamento. Per il progetto sono stati stanziati 45 milioni di euro che permetteranno di realizzare aree wi-fi gratuite su tutto il territorio nazionale. I Comuni potranno fare richiesta di punti wifi direttamente online, registrandosi sulla nuova piattaforma web accessibile dal sito wifi.italia.it. Connettività gratuita per tutti i cittadini, per i turisti e per le imprese, significa più informazioni, più libertà, più democrazia. E significa dare la possibilità a territori in difficoltà, come ad esempio quelli colpiti dal sisma del 2016, di rinascere. Continuiamo a sostenere la crescita e lo sviluppo tecnologico in ogni area del Paese, nell’ottica della creazione di una vera “Smart Nation”. Invito i Comuni di Biella con meno di 2000 abitanti a partecipare al bando del @MISE_GOV #PiazzaWifiItalia: un’occasione unica per dare nuova linfa ai territori che in questi anni sono rimasti isolati. Connettività gratuita per tutti vuol dire più informazioni, più libertà, più democrazia.”

    Lo dichiara in una nota Lucia Azzolina VII Commissione Camera dei Deputati Roma.

  • Giovanni Rinaldi: il nostro candidato sindaco

    By in Candidati on

    Giovanni Rinaldi, classe 1975, nasce in Germania ma vive e cresce in Sicilia. Laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Palermo e Master in Diritto Tributario. Il 1 maggio del 2001 si trasferisce a Biella dove inizia la pratica legale. La sua prima occupazione per mantenersi durante la fase di tirocinio è quella di collaboratore scolastico in una scuola di Verrone. A Ottobre dello stesso anno viene assunto a tempo indeterminato al CISSABO (Consorzio Intercomunale) e dopo due anni si trasferirà a Biella Presso L’Azienda Sanitaria Locale dove lavorerà sino a dicembre del 2010. Negli anni approfondisce gli studi di Diritto Comunitario. Conseguita l’Abilitazione all’esercizio della professione Forense presso la Corte d’Appello di Torino decide di licenziarsi dal posto pubblico per dedicarsi esclusivamente alla professione legale. Negli ultimi otto anni ha stretto collaborazioni professionali con noti Giuslavoristi, nel 2015 apre un nuovo studio legale e nel 2016 il suo studio è finalista al Top Legal Awards come studio dell’anno.
    Entra in Consiglio Comunale a Biella con il M5S il 25 maggio del 2014 e conduce in 5 anni tantissime battaglie a tutela dei cittadini.

    Attualmente è il candidato sindaco, scelto dal gruppo Movimento 5 Stelle Biella, per le amministrative del 2019.

    Vi invitiamo a leggere il Programma elettorale per le Amministrative 2019.

     

  • By in nazionale on

    La serata informativa sul reddito di cittadinanza ha visto una grande partecipazione da parte dei biellesi.

    Intorno alle ore 19, alla presenza di: cittadini, attivisti dei vari gruppi locali, candidato sindaco di Biella Giovanni Rinaldi,  candidato sindaco di Cossato Giovanni Zarrillo e della consigliera comunale e candidata regionale Luisella Neri, i nostri portavoce eletti alla camera dei deputati:  Lucia Azzolina e Luca Carabetta, hanno ribadito la necessità a livello nazionale di un provvedimento come il reddito di cittadinanza, considerato che tutti i paesi europei hanno misure volte alla tutela della povertà e della disoccupazione e  considerato l’aumento di italiani in povertà assoluta, era prioritario dare un segnale forte di vicinanza politica a quei cittadini che versano in stato di bisogno; hanno, inoltre ricordato le perplessità delle opposizioni, le assurde manifestazioni di contrarietà e l’informazione scadente dei media, che continuano a definire “popolo del divano” quei cittadini che hanno poco o nulla con cui vivere e che i governi precedenti hanno, vergognosamente dimenticato.

    Infine Martina Riccardi entra nel merito dell’argomento  e ne illustra i dettagli tecnici, dai parametri per averne diritto ai passaggi per farne richiesta.
    In finale di serata hanno risposto con estrema attenzione a tutte le domande dei presenti.
    Ricordiamo che è online il sito per restare informati sull’argomento e/o iscriversi:

     https://www.redditodicittadinanza.gov.it

  • Il Movimento 5 Stelle verso Palazzo Oropa

    By in Candidati on

    All’inaugurazione del nostro punto di ascolto, in via Pietro Micca n. 29/C, la sala era gremita di gente.

    Il M5S di Biella ha ufficializzato la scelta del candidato sindaco di Biella: Giovanni Rinaldi!

    Rinaldi, Giorgio Bertola, candidato alla presidenza della Regione Piemonte, Manuela Mattei, candidata regionale ( la candidata regionale del M5S Biella Luisella Neri purtroppo ha dovuto dare forfait per motivi di salute) e Lucia Azzolina, la nostra deputata Biellese in parlamento, hanno dato vita alla serata che si è svolta con la conferenza stampa, la presentazione del Candidato Sindaco, dibattito e festeggiamenti.
    In apertura di serata Giovanni Rinaldi riassume i cinque anni di opposizione:

    abbiamo fatto approvare circa 30 mozioni, ci siamo occupati di argomenti importanti come: il Museo del Territorio, Azienda Sanitaria Locale Biella, Tempio Crematorio, Seab, Cordar” aggiunge che in tutti questi temi gli “incompetenti” pentastellati hanno dimostrato di non essere poi così inconsistenti come gli avversari sostenevano; forse le giunte precedenti dovrebbero iniziare a porsi qualche domanda sulla loro gestione.

     

    Ora stiamo preparando una squadra di assessori dalle figure altamente tecniche e un altrettanto qualificato gruppo di consiglieri. Siamo convinti di poter andare al ballottaggio perché, senza nulla togliere al valore dei candidati degli altri schieramenti, sono persone già conosciute che hanno avuto la loro occasione di apportare cambiamenti nel nostro territorio e i fatti hanno dimostrato che non ci sono riusciti. Ora è arrivato il momento in cui i biellesi ci diano l’opportunità di metterci all’opera.

     

    La conferenza prosegue con l’intervento di Giorgio Bertola che ricorda le innumerevoli battaglie in regione, con un accenno a Finpiemonte (che ha portato via 11 milioni di euro ai piemontesi) ed alcuni degli obiettivi del programma regionale come la riduzione delle lunghe liste di attesa per le prenotazioni di esami medici e visite specialistiche, il miglioramento delle vie di comunicazione e dei trasporti e l’attenzione all’ambiente.
    Per Giorgio Bertola è arrivato il momento di cambiare passo, prosegue dicendo:

    “non dobbiamo avvicinare i territori a Torino ma avvicinare Torino ai territori”.
    Lui stesso è maggiormente presente ad eventi fuori Torino così da dimostrare con i fatti che le intenzioni possono diventare realtà.

     

    La conferenza prosegue con Lucia Azzolina che dichiara il suo intento di continuare a lavorare per migliorare Biella e che il suo impegno in campagna elettorale sarà fino all’ultimo minuto. Parla degli avversari, soprattutto del PD, che si perdono a contare i suoi interventi televisivi, quando potrebbero far fruttare questo tempo prezioso per il bene della città. Noi ci stiamo togliendo qualche sassolino nei confronti di chi ci considerava incompetenti.

    Le sue parole sono sovrastate dagli applausi.
    Interviene anche Manuela Mattei che, oltre a confermare il suo sostegno al gruppo di Biella, ricorda che anche Cossato presenterà una lista in comune con Giovanni Zarrillo candidato sindaco e che, qualora venisse eletta si dedicherà alla tutela dell’ambiente.
    Il gruppo di Biella desidera ricordare, vista la sua forzata assenza, l’impegno di Luisella Neri rivolto al lavoro ed ai trasporti.
    Alle domande dei giornalisti presenti Rinaldi risponde esaurientemente, ringraziando per il sostegno dei cittadini che, pur non provenendo direttamente dall’attivismo, migliorano le nostre idee e ne portano di nuove e di quanto ciò generi una sensazione di vicinanza. Sottolinea l’importanza di una squadra che gli garantirà la sicurezza necessaria, candidati assessori e consiglieri non sono legati alla vecchia politica e si dedicheranno a dar vita al risveglio di una città che al momento appare spenta.

     

    È necessario riconquistare spazi come i giardini Zumaglini promuovendo eventi che, oltre a dare una boccata di ossigeno alla vita dei biellesi, contribuirebbero a ridurre la percezione di insicurezza dei cittadini.

    Ribadiamo che il gruppo Movimento 5 Stelle di Biella non dimentica che la parte ludica del programma passa attraverso quello che è il DNA del M5S nazionale e mette il suo fuoco principale sulla giustizia sociale, la lotta alla povertà e il benessere di tutti, perché per noi:

    nessuno deve rimanere indietro.