Circo...ndiamoli di no!

A distanza di pochi mesi dall'ultima data, la città di Biella ospita nuovamente la kermesse circense che si avvale dell'uso degli animali come fonte di spettacolo. Le manifestazioni che utilizzano gli animali come scopo di divertimento sono profondamente diseducative.Gli animali sono costretti a compiere azioni innaturali, a subire una detenzione in spazi ridotti e a frequenti spostamenti che causano importanti stress termici, soprattutto in un periodo meteorologicamente instabile come questo. Gli esemplari in mostra sono il centro di uno spettacolo che non gli appartiene e gli spettatori molto spesso sono ignari dei metodi di addestramento, non sempre ortodossi e rispettosi della dignità degli animali. Inoltre è stato constatato che la città è invasa da volantini abusivi. A questo proposito ci auguriamo che i negozianti si oppongano alla diffusione delle locandine nei loro esercizi.
Il Movimento 5 Stelle Biella è contrario all'uso degli animali per le attività circensi e si augura che ben presto ci si renda conto che si può fare spettacolo anche senza il loro sfruttamento: gli animali non sono oggetti e meritano rispetto.