Lettera aperta all'Eco di Biella

<p>In risposta a questo articolo: </p>
<center>
<a href='http://files.meetup.com/482752/Articoli%20-%20Ecodibiella10sett07co7.jpg... src='http://files.meetup.com/482752/Articoli%20-%20Ecodibiella10sett07co7.jpg' height='300' width='400'></a>
</center>
<blockquote>
Gentile redazione de "L'Eco di Biella",
sono Federico Pistono e scrivo in qualità di organiser dei "Grilli Biellesi" riguardo all'articolo con titolo "In coda per il VDAY" pubblicato in data 10 settembre 2007. Vorrei precisare alcune cose sulla natura della giornata e del nostro gruppo.
<!--break-->
I Grilli Biellesi sono un gruppo non-profit che si impegna a far rispettare la democrazia, fornire informazione vera al paese ed è formato da soli volontari. Non riceviamo soldi da partiti. Non riceviamo soldi dallo stato. Non abbiamo sponsor, non li vogliamo, ci autofinanziamo con offerte libere.

Siamo totalmente indipendenti da qualunque partito politico, anche se un iscritto appartenesse a qualche partito specifico sarebbe parte dei Grilli Biellesi come persona fisica, cittadino Biellese, e non come rappresentante di un certo schieramento.

L'8 settembre, denominata V-Day, è stata la prima di una serie di iniziative che i Grilli Biellesi si propongono di organizzare. Nello specifico, la giornata dell'8 settembre si proponeva di raccogliere firme per una legge popolare presentata dal signore Giuseppe Grillo in cassazione a Roma e che si riassume nei seguenti punti:

1 NO AI PARLAMENTARI CONDANNATI
No ai 25 parlamentari condannati in Parlamento - Nessun cittadino italiano può candidarsi in Parlamento se condannato in via definitiva, o in primo e secondo grado in attesa di giudizio finale

2 DUE LEGISLATURE
No ai parlamentari di professione da venti e trent'anni in Parlamento - Nessun cittadino italiano può essere eletto in Parlamento per più di due legislature. La regola è valida retroattivamente

3 ELEZIONE DIRETTA
No ai parlamentari scelti dai segretari di partito - I candidati al Parlamento devono essere votati dai cittadini con la preferenza diretta

Durante tale giornata sono state raccolte più di 2000 (due mila) firme e non "alcune decine" come erroneamente riportato dal vostro articolo. Le 2000 sono anche un dato riduttivo rispetto al successo della giornata, infatti ci siamo fermati a quella cifra unicamente perché avevamo finito i moduli. Per quanto riguarda la manifestazione di Bologna ed in generale a livello nazionale le faccio presente che sono state raccolte più di 300.000 (trecentomila) firme.

Cogliamo l'occasione per ringraziarvi dell'attenzione che il Vostro giornale ha avuto nei confronti della manifestazione da noi organizzata e ci auguriamo che un articolo più accurato venga pubblicato a breve in risposta a quello originale,

Per altre informazioni le indico il nostro sito:
http://www.grillibiellesi.org

Cordiali saluti,
Federico Pistono e i Grilli Biellesi
</blockquote>