Meglio tardi che mai, ora destra e sinistra #VotateBono! #Oltre

Riportiamo qua la replica della nostra portavoce e Candidato Sindaco Antonella Buscaglia alle recenti dichiarazioni della coalizione di centrosinistra.
- - -
Buongiorno Marco, ci fa piacere che il nostro programma partecipativo - dopo anni inascoltato - venga preso in considerazione a pochi giorni dalle elezioni. Meglio tardi che mai.

Forse la vostra coalizione (ma anche i "copioni" di destra e delle fantomatiche liste civiche guidate da persone di partito riciclate) però non si è accorta che ciò che viene proposto è stato inserito da anni nel nostro programma e che questi punti programmatici sono stati sviluppati andando ben oltre quello che proponete voi. Noi ci siamo candidati proprio per realizzare i punti che destra e sinistra hanno sempre promesso e mai realizzato in questi ultimi 20 anni di governo alternato. Noi abbiamo già sottoscritto questi punti nel 2009, quando è nato il MoVimento 5 Stelle.

Sarà un piacere avere per la prima volta in Consiglio Comunale chi vuole sinceramente realizzare le proprie promesse. Noi vorremmo però andare più in là, per portarvi avanti potreste quindi iniziare a votare Davide Bono alle Regionali, dato che la strategia Rifiuti Zero utile a raggiungere e superare l'80% della raccolta differenziata non è applicabile se non si va oltre agli inceneritori (anche detti cancrovalorizzatori) sostenuti a gran voce sia dal vostro candidato Presidente alla Regione Piemonte Chiamparino, sia dal vostro Segretario Renzi, sia dalla vostra probabile candidata alle Europee Bresso (esattamente come per i partiti di destra). Ne parliamo dal 2008, sin da quando era stato da noi Paul Connett, ideatore della strategia Rifiuti Zero ( http://www.biella5stelle.it/node/85 ). E al tempo, nonostante aver portato il modello Vedelago, è stato proprio il centrosinistra a fregarsene delle nostre proposte. Poi lo ha fatto la destra. E quindi eccoci qua.

Ogni attività deve avere poi la propria copertura finanziaria, per questo il M5S da tempo vorrebbe usare i soldi previsti per il TAV (grazie a destra e sinistra) nel rendere più efficienti le linee esistenti ed evitare di chiuderne. Anche qua suggeriamo di votare Bono, così ci si porta avanti.

Sul bilancio aperto ci stupisce questa proposta, noi vorremmo andare OLTRE, da tempo proponiamo il bilancio partecipativo! Non a caso era stato da noi già nel 2011 Paolo Michelotto per la serata "La parola ai cittadini" ( http://www.biella5stelle.it/?q=node%2F144 ), dove si parlava ampiamente di democrazia diretta.

La firma su Bono, sulla Strategia Rifiuti Zero e sul Bilancio Partecipativo la mettete?
Di inchiostro noi ne abbiamo sempre, eh! Le proposte sane e intelligenti le mandiamo da sempre e le sottoscriviamo pure quindi #MarcoStaiSereno.

Buona giornata e a presto.
Antonella Buscaglia, MoVimento 5 Stelle Biella