Vogliamo Biella più vicina a pedoni e ciclisti

    Il 29 dicembre 2016 il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha approvato il decreto ministeriale numero 481/2016 che stabilisce la ripartizione dei 12,34 milioni di euro destinati al cofinanziamento di interventi per lo sviluppo e la messa in sicurezza di itinerari e percorsi ciclabili e pedonali delle aree urbane e delle ciclovie turistiche.
    Nel finanziamento rientreranno le seguenti tipologie di interventi:
  1. realizzazione di piste ciclabili, anche in funzione di disimpegno della sede stradale promiscua;
  2. realizzazione di percorsi pedonali, attraversamenti pedonali semaforizzati, attraversamenti con isole salvagente, attraversamenti pedonali mediante passerelle, sovrappassi, sottopassi;
  3. messa in sicurezza di percorsi ciclabili e pedonali;
  4. creazione di una rete di percorsi ciclopedonali protetti o con esclusione del
    traffico motorizzato da tutta la sede stradale;
  5. realizzazione di progetti per una mobilità sicura e sostenibile per pedoni,
    ciclisti e altri utenti vulnerabili, secondo criteri di sistematicità, coerenza,
    integrazione, orientamento su obiettivi specifici e misurabili, monitoraggio dei risultati e valutazione della loro efficacia, condivisione dei risultati delle esperienze.

Il Movimento 5 stelle Biella ha presentato in Comune una mozione dove si chiede alla giunta ed all’assessore competente di:

  • stabilire contatti con l'Assessore ai trasporti della Regione Piemonte chiedendo come la regione intenderà gestire i fondi (se occorrerà presentare un progetto specifico);
  • valutare lo stato di manutenzione delle piste ciclabili già esistenti sul territorio che necessitano di interventi e valutare la creazione di piste ciclabili di collegamento tra quelle già esistenti;
  • valutare il completamento della pista ciclabile per il collegamento di Biella con il centro commerciale Gli Orsi e nuovi possibili percorsi pedonali/ciclabili;
  • valutare la creazione di un tavolo di lavoro di collaborazione con le associazioni presenti sul territorio (che già avevano portato avanti proposte sull’adeguamento delle piste ciclabili) per raggiungere un obiettivo condiviso di sviluppo sempre più sostenibile della viabilità biellese.

Il Movimento 5 Stelle ritiene che Biella debba procedere alla richiesta di tali fondi portando avanti quei progetti che diverse associazioni di cittadini hanno presentato e caldamente supportato per anni per rendere la nostra Biella più a portata del pedone e del ciclista e non solo dell’automobilista, per una mobilità sempre più sostenibile.

Tags: