"Indebitatori pubblici" di Biella e d'Italia che manifestano contro sè stessi? Basta!

La Giunta di Biella deve smetterla di insultare l'intelligenza della cittadinanza biellese. E' roba dell'altro mondo vedere i nostri amministratori pubblici, o meglio "indebitatori pubblici" (56 i milioni di euro di "rosso" di Biella, 3° capoluogo del Piemonte e 8° d'Italia per indebitamento), che manifestano... contro sè stessi! Prima Gentile che cerca in maniera goffa di confondersi tra i manifestanti del 9 dicembre, ora Caldesi e Delmastro che per le vie della città se la prendono con il loro stesso partito che in Parlamento ha votato contro il taglio delle "pensioni d'oro". E questi ultimi cercano consenso tra la cittadinanza diffondendo demagogia ( http://www.newsbiella.it/2014/01/15/leggi-notizia/argomenti/politica-5/a... )!

Il M5S Biella intervista i giornalisti dell’Eco di Biella

Dopo aver incontrato i giornalisti de La Nuova Provincia di Biella e de La Stampa ( http://www.biella5stelle.it/content/il-m5s-biella-intervista-la-stampa-d... ), giovedì 9 gennaio abbiamo avuto il piacere di incontrare la redazione dell’attualità dell’Eco di Biella in compagnia del Direttore Roberto Azzoni per l’iniziativa “Il M5S intervista i giornalisti” che sta proseguendo per raccogliere idee per la città di Biella anche tra coloro che riteniamo dovrebbero essere i più informati sulla nostra città, ossia i nostri concittadini giornalisti. Ogni biellese può dare il proprio contributo.

Ecco quelli che abbiamo raccolto dai giornalisti dell’Eco di Biella:
- Riqualificazione energetica, in particolare delle case inutilizzate (coinvolgendo artigiani e imprese edili e generando un risparmio economico)
- Censimento delle case vuote per ospitare chi ha intenzione di stare a Biella per abitarci, lavorarci, passarci del tempo
- Rivitalizzare le attività laniere
- Alimentare le attività di micro impresa agroalimentare e le imprese tecnologiche legate al web, così come le giovani imprese
- Il Santuario di Oropa considerato come volano di attività diversificate.
- La Cestovia va valorizzata, così come le funivie, sia per chi viene a sciare da fuori Biella, ma anche per offrire un servizio ai cittadini biellesi

Truffatori d’Italia e di Biella: la festa è finita!

Abbiamo tenuto toni tranquilli fino ad ora come MoVimento 5 Stelle, ma certe nefandezze ci fanno veramente inorridire. Il M5S ha proposto l’8 gennaio in Parlamento un taglio degli stratosferici “stipendi d’oro” ( http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/01/mozione-pensioni-... ), disgustoso privilegio che la Casta si è conservata per anni fino ad oggi a spese di noi cittadini. E la risposta dei partiti (il Pd di Renzi, il Nuovo Centrodestra di Alfano, Scelta Civica, Udc, Svp, Fratelli d’Italia e Lega Nord) quale è stata? “No, grazie, le nostre pensioni d’oro ce le teniamo care”. Uno schiaffo a milioni di italiani che versano nella povertà e anche a quelli che, lavorando, non arrivano a fine mese.

Sul nostro blog www.biella5stelle.it (e a questo indirizzo: http://violapost.it/2014/01/10/esclusivo-ecco-i-337-deputati-che-hanno-s... ) potete trovare i 337 parlamentari che hanno votato CONTRO alla proposta del M5S, che consisteva nell’applicare un prelievo alle pensioni d’oro ricavando 1 miliardo e 140 milioni per aumentare le pensioni minime di 518 euro all’anno!

#GOODNEWS: La “dieta” Pizzarotti a Parma: debito ridotto di 265 milioni di euro!

Prosegue la nostra rubrica #GoodNews per mostrare le buone pratiche che potremmo realizzare in Comune se avremo il sostegno da parte dei nostri concittadini biellesi.

Oggi vi portiamo l'esempio virtuoso del Comune di Parma, di cui è Sindaco Federico Pizzarotti del M5S.

#GOODNEWS: La “dieta” Pizzarotti a Parma: debito ridotto di 265 milioni di euro!
Un Comune indebitato significa avere minori servizi sociali, scuole, trasporti, ecc. che ricadono sul portafoglio dei cittadini e determinano continui disservizi pubblici. Biella, dalle ultime statistiche pubblicate, risulta indebitata di oltre 60 milioni di euro ( http://www.biella5stelle.it/content/biella-bancarotta ). L'8° capoluogo d'Italia più indebitato e il 3° del Piemonte dopo Torino e Alessandria. Davvero un bel primato generato in questi ultimi 20 anni e rispetto a cui ogni biellese sa ormai a chi dare il merito.

Elezioni regionali subito - Comunicato Stampa di Davide Bono

Riportiamo qua di seguito il Comunicato di Davide Bono, cittadino-consigliere regionale a 5 stelle in merito alle ultime vicende politiche della Regione Piemonte. Nel frattempo il nostro gruppo locale si sta organizzando con dei referenti per poter seguire al meglio anche la situazione a livello regionale.

ELEZIONI REGIONALI SUBITO - COMUNICATO STAMPA DI DAVIDE BONO
"Al voto subito: spero che Cota non decida per dare al Piemonte un altro, ennesimo, capitolo di questa ridicola saga delle firme false in Regione. Non si opti per un ricorso al Consiglio di Stato su una sentenza che è chiara e cristallina. Sentenza che non è contro Cota, né contro una parte, ma contro una classe politica disposta a tutto, anche alla violazione delle leggi, pur di vincere.

Più liste alle regionali erano false: non solo quella dei Pensionati per Cota, ma anche quella dei Pensionati per Bresso e le liste di Rabellino, in più sono pendenti le indagini penali su 43 consiglieri per l'utilizzo dei fondi pubblici. Ciò significa che tutto il voto regionale è stato falsato e quindi tutti gli eletti, Cota, Giunta e Consiglio sono illegittimi. Bisogna quindi chiudere al più presto questa pagina nera della storia del Piemonte e andare il prima possibile al voto per ripristinare un minimo di senso e rispetto delle regole.

Non ci sto quindi nemmeno ad approvare il bilancio previsionale o, meno che mai, a riformare la legge elettorale.

Antonella Buscaglia, lettera aperta: "Se io fossi Sindaco..."

Scrivo questa lettera perché vorrei che i cittadini biellesi comprendessero che la figura del Sindaco, per il Movimento 5 Stelle, ha un significato diverso da quello che gli attribuiscono i partiti tradizionali. Il Sindaco è espressione di un gruppo preparato e deve rappresentare ogni cittadino all'interno delle Istituzioni.

Sindaco significa impegno totale, quindi esclusivo. E' abitudine fare il Sindaco come hobby, basta guardare i diversi esempi presenti sul territorio nazionale e locale. Il Sindaco lo si deve fare a tempo pieno, senza impedimenti professionali di alcun tipo, per esempio fare il Segretario di un partito oppure il Dirigente Scolastico oppure l'avvocato o avere altri incarichi di responsabilità in aziende o enti. L'impegno in comune è notevole e richiede tempo e, come dimostrato a Parma, lo si farà in esclusiva.

"Cambiamo la città per non cambiare città": il M5S vi aspetta per le vie di Biella!

"Cambiamo la città per non cambiare città", è con questa frase e questo spirito che torniamo nelle vie di Biella nel 2014. Abbiamo appena concluso la prima fase dello sviluppo del nostro programma partecipativo, denominato "Banca delle idee" con la quale si potrà finalmente realizzare il 100% degli interessi della cittadinanza biellese, in quanto i concittadini che ci hanno proposto idee in coerenza con il MoVimento 5 Stelle Biella hanno arricchito di molto il nostro programma partecipativo.

Non smetteremo mai di ascoltare le problematiche e, soprattutto, le proposte dei nostri concittadini. Invitando ciascuno a partecipare per cambiare realmente la città, anche perché nessuno lo farà al posto nostro. Ecco quindi la lista dei prossimi appuntamenti per la cittadinanza biellese con i "punti di ascolto a 5 stelle", i nostri banchetti / gazebo a Biella:

● Sabato 18 Gennaio 2014 dalle ore 15 alle 18 in via Italia altezza informagiovani/ Palazzo Oropa
● Sabato 25 Gennaio 2014 dalle ore 15 alle 18 in via Italia altezza piazza Santa Marta
● Sabato 1 Febbraio 2014 dalle ore 15 alle 18 quartiere Chiavazza – P.zza XXV Aprile
● Sabato 8 Febbraio 2014 dalle ore 15 alle 18 via La Marmora nelle vicinanze dell'ufficio ATL
● Sabato 15 Febbraio 2014 dalle ore 15 alle ore 18 Piazza Martiri della libertà
● Sabato 22 Febbraio 2014 dalle ore 15 alle ora 18 via Italia angolo con piazza Vittorio Veneto

Banca delle idee: un successo! Ora parte l'iniziativa "5 Stelle a domicilio"

Si è appena conclusa l'iniziativa "Banca delle idee" ( http://www.biella5stelle.it/content/arriva-la-banca-delle-idee-il-progra... ), il primo programma partecipativo della città di Biella che come MoVimento 5 Stelle abbiamo organizzato coinvolgendo i nostri concittadini nella realizzazione delle proposte che presenteremo alle elezioni amministrative 2014 come linee guida per governare Biella. Va innanzitutto detto che in questi 6 anni di attivismo, dal 2007, sul territorio ( http://www.biella5stelle.it/content/movimento-dal-2007-perche-biella-tor... ) siamo felici di vedere che alcuni gruppi politici tentano di seguire la strada di innovazione da noi portata per ricostruire la politica locale e nazionale. Premesso che non potrebbe farci che piacere se ci fosse un miglioramento sincero della situazione politica, notiamo però che spesso si tratta di tentativi di imitazione che si fermano esclusivamente all'apparenza.

#GOODNEWS: Risparmiare centinaia di migliaia di euro con la strategia Rifiuti Zero

Felice anno nuovo a tutti/e! Con l'arrivo del nuovo anno inauguriamo la rubrica #GOODNEWS per raccontare le buone notizie e gli esempi virtuosi che esistono già in Italia e/o nel mondo e che potremmo attuare concretamente a Biella già nel 2014 se la cittadinanza ci sosterrà alle prossime elezioni amministrative locali. Un altro futuro è possibile e dipende da noi cittadini.

In questo caso facciamo riferimento all'articolo "Il buonsenso è di casa", a pag.154-155 del libro "L'anticasta" di Marco Boschini e Michele Dotti.

#GOODNEWS: "Risparmiare centinaia di migliaia di euro con la strategia Rifiuti Zero"
Molto spesso i giornali e le televisioni attribuiscono onori e gloria a quei sindaci che, ospitando discariche e inceneritori nel proprio Comune, sono riusciti a ridurre i costi dei servizi ai cittadini e a dimezzare l'ICI. Ma questo non è un atteggiamento né nuovo né virtuoso. Da sempre industrie inquinanti e infrastrutture invasive hanno ripagato i Comuni e i sindaci, più o meno furbi, a suon di piscine, asili o campi da calcio. L'ambiente è una risorsa che si può vendere anche a caro prezzo, e l'Italia è piena di pessimi esempi al riguardo.

Felice anno nuovo dal MoVimento 5 Stelle Biella!

A tutti i cittadini attivi, ai volontari, ai biellesi, agli onesti, agli esodati, ai disoccupati, ai cassintegrati, agli altruisti, ai pendolari, a tutti i bambini soli nel mondo, ai commercianti, agli studenti, agli operai che lottano, agli imprenditori che non mollano, ai giornalisti liberi, ai precari. A tutti voi: FELICE ANNO NUOVO! #BuoneFeste #BiellaAiCittadini

Pagine

Abbonamento a Biella 5 stelle RSS