Giù le mani dei politici dallo sport biellese! Occupiamoci di cose concrete, ad es. il campetto dell'Oremo

Notiamo con ribrezzo che tra PD e Forza Italia si fa a gara a mettere le mani addosso allo sport biellese con Pallacanestro Biella. Ad 1 mese dalle elezioni tutto può succedere, tanti i candidati che si propongono, sembra essere rinata improvvisamente una passione per la politica, è straordinario! Quanti ne rimarranno attivi a fare vero volontariato tra la gente ed ascoltare le problematiche dei cittadini da qua a diciamo 3 mesi? Secondo noi saranno più che dimezzati i partecipanti a questo impegno. Molti dei nuovi candidati torneranno ad essere dei "fantasmi" della vita politica concreta, ma che non fanno paura, dei "Casper" insomma.

E soprattutto giù le mani dei politici dallo sport biellese! A Biella serve un Sindaco che unisca, non che permetta divisioni come solo le tifoserie dei partiti sanno fare, anche attorno a questi improbabili VIP candidati per pura propaganda elettorale. Se i nostri politici volessero occuparsi CONCRETAMENTE del basket locale ad esempio che vadano al campetto dell'Oremo a vedere in che stato è, invece di magari mangiarci a due passi senza nemmeno guardarsi attorno (linee da sistemare sbiadite, un canestro distrutto e l'altro rovinato). Alleghiamo una foto decisamente esemplificativa al riguardo. Oppure sarebbe utile pensare a come dare maggiore spazio ai diversi ragazzi che vorrebbero venissero creati nuovi campetti sul territorio comunale o comunque creata una migliore manutenzione per quelli esistenti.

Mercato Europeo: vogliamo Biella viva tutto l'anno! Oltre ai commercianti da fuori Biella bisogna portare soprattutto i turisti.

A leggere Il Biellese di di venerdì 25 aprile notiamo che l'Osservatorio Culturale del Piemonte dà ragione al nostro MoVimento: il web funziona per il turismo. E crediamo non servisse ciò a ricordarlo, è un fatto assodato. Dati RAI dalla trasmissione Report parlano dell'85% dei turisti che si spostano dopo aver fatto una consultazione sul web. Lo avevamo proposto alla serata del confronto tra i Candidati Sindaci di usare maggiormente il web per il turismo e nessun Candidato ha dimostrato di essere competente in materia rispetto alla proposta di Antonella Buscaglia, che proponeva come obiettivo concreto il Borgo del Piazzo ai primi posti su Google se non al 1° posto grazie all'iscrizione al portale http://www.borghitalia.it (dove risulta già iscritto il Ricetto di Candelo, ma non il Borgo del Piazzo). Di certo poi serve una strategia di accoglienza e di rilancio dell'impresa (ma ne abbiamo già parlato, vedi link di approfondimento) che permetta ai turisti che arrivano di avere una buona impressione sul luogo e quindi di fare un buon passaparola.

Agorà a 5 Stelle a Biella: domenica 11 maggio

Domenica 11 maggio dalle ore 15 sarà presente un "punto di ascolto" del MoVimento 5 Stelle per la cittadinanza biellese a Biella in via Italia all'altezza dei Portici del Municipio (a fianco dell'Informagiovani).

Saranno presenti ad incontrare i concittadini:
- Antonella Buscaglia, Candidato Sindaco del M5S a Biella
- Giovanni Zarrillo e Marcello Tescari, candidati biellesi del M5S per la Regione Piemonte
- Tiziana Beghin, candidata europarlamentare a 5 stelle
- Massimo Scabbia, candidato europarlamentare a 5 stelle

Dalle ore 18 ci sarà un intervento / agorà tra cittadini con:
- Davide Bono, Candidato Presidente per il M5S della Regione Piemonte
- Mirko Busto, Davide Crippa e Carlo Martelli, parlamentari a 5 stelle
- Francesco Attademo, candidato europarlamentare a 5 stelle

DOVE: Biella, via Italia, all'altezza dell'Informagiovani.

EVENTO FACEBOOK:
https://www.facebook.com/events/1425700711020713/

Vi aspettiamo!! #VinconoGliOnesti

Tutela e benessere degli animali: il M5S Biella propone il proprio programma ai cittadini

"Chi ama gli animali ha il diritto di votare chi li tutela” questo è l’appello del promotore di una lodevole iniziativa che è riuscita a salvare circa 40 agnellini dalla macellazione ( http://www.lastampa.it/2014/04/19/edizioni/biella/cos-salviamo-gli-agnel... ).

Le posizioni del MoVimento 5 Stelle sui diritti animali, sono state sempre piuttosto nette e chiare e quindi scevre da interessi di campagna elettorali. Diversi di noi del Gruppo Ambiente, stanno lavorando seriamente a queste tematiche, in particolare la vivisezione, un tema di interesse non solo animalista ma di tutti, poiché muove fiumi di denaro dei cittadini. Abbiamo seguito tutti gli ultimi dibattiti tra Garattini, altri esponenti di spicco delle vivisezione italiana e la controparte scientifica che rappresenta gli animalisti. Siamo stati all'interno della RBM di Ivrea, uno dei più importanti centri di vivisezione italiana e abbiamo pronto un resoconto su quanto appreso in questi mesi. E' bene che circa 40 agnelli si siano stati salvati e si lavori per la pet therapy così come si potrebbero sostenere i prodotti locali (inteso in senso di formaggi e lana).

Nel nostro programma è presente un apposita sezione dedicata alla "Tutela e benessere degli Animali" (vedi sezione apposita sul programma: www.biella5stelle.it ), che invitiamo i cittadini a leggere per informarsi, siamo sempre disponibile a nuove proposte.

La Giunta Gentile? #PromesseDaMarinaio. Nuove proposte su Cultura e Sport dal M5S Biella

Oggi abbiamo consegnato ufficialmente il materiale burocratico per partecipare alle Amministrative del 25 maggio per Biella e alle Regionali sempre del 25 maggio per il Piemonte!

Non ci fermiamo mai ed eccoci ad aggiornarvi con una nuova puntata di #PromesseDaMarinaio. Il M5S Biella non avrà un Sindaco part-time, come si è sempre comportato Gentile, impegnato a fare il Preside ed il Sindaco allo stesso momento. Il MoVimento 5 Stelle, se riceverà la fiducia dei concittadini, non avrà nemmeno una giunta di VIP dello sport o dello spettacolo (pura operazione di marketing a discapito dei biellesi: http://www.laprovinciadibiella.it/web/dadamo-non-doveva-candidarsi-5193), come propongono la sinistra e la destra, ormai privi di idee e obbligati a prendere spunto dal nostro programma che hanno sempre denigrato e che difficilmente realizzeranno dopo che le proposte di noi cittadini sono state ignorate per tutte le due ultime legislature, di sinistra prima e di destra poi.

10mila diabetici: con la prevenzione alimentare più salute e meno costi per la PA

Il MoVimento 5 Stelle era presente alla conferenza "Occhio al diabete" organizzata dall'associazione FAND (diabetici Biella). Abbiamo partecipato e come prima considerazione pensiamo che debba essere data maggiore importanza all'aspetto dell'alimentazione e della prevenzione che il Comune di Biella potrebbe attuare in tal senso. Sono 10.000 i diabetici nel Biellese e per questo è importante proporre delle azioni anche politiche per rispondere alla questione.

Una considerazione: se noi ci ammaliamo aumenta il PIL, c'è crescita, diminuisce lo spread. La Sanità è la più grande industria nazionale, non c'è un interesse economico nei confronti della prevenzione.

Antonella Buscaglia, Candidata Sindaco del M5S Biella: "Il M5S è fuori dalle lobbies e per questo può proporre qualcosa che sia conveniente realmente ai cittadini, sia dal punto di vista sanitario e del benessere che dal punto di vista economico. E' lo stesso discorso che ci ha portato a chiedere che Biella diventi OGM-Free, discorso naturalmente non considerati dai partiti nonostante l'appello all'unità su questo tema per il bene comune."

Elezioni del 25 maggio 2014 - Come si vota (per Comuni superiori ai 15.000 abitanti)

VOTAZIONI: Dalle ore 7 alle ore 23.

Nei Comuni con più di 15.000 abitanti si vota sempre con una sola scheda, sulla quale saranno già riportati i nominativi dei candidati alla carica di Sindaco e, a fianco di ciascuno, il simbolo o i simboli delle liste che lo appoggiano.

Il cittadino può esprimere il proprio voto in tre modi diversi:

1. tracciando un segno solo sul simbolo di una lista, assegnando in tal modo la propria preferenza alla lista contrassegnata e al candidato Sindaco da quest'ultima appoggiato;

2. tracciando un segno sul simbolo di una lista, eventualmente indicando anche la preferenza per uno dei candidati alla carica di Consigliere appartenenti alla stessa lista, e tracciando contestualmente un segno sul nome di un candidato Sindaco non collegato alla lista votata: così facendo si ottiene il cosiddetto "voto disgiunto";

3. tracciando un segno solo sul nome del Sindaco, votando così solo per il candidato Sindaco e non per la lista o le liste a quest'ultimo collegate.

Nei Comuni con più di 15.000 ab. è eletto Sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (almeno il 50% più uno).

Più info qua:
http://www.ancitel.it/amministrative/index.cfm?m=24

RIFIUTIAMO I RIFIUTI! NUOVA OCCUPAZIONE CON LA STRATEGIA RIFIUTI ZERO E CHIUSURA DEGLI INCENERITORI DEI PARTITI

Alberto Zin, portavoce del Gruppo Ambiente del M5S Biella: "Si parla tanto, per spot elettorale e per quel brutto vizio di copiare dal vicino di banco più diligente, di incremento della percentuale di raccolta differenziata, ma non si spiega il modo in cui si intende arrivarci. Ebbene, dato che uno dei punti principali del nostro programma è proprio l'attuazione della strategia "Rifiuti zero", ci pare giunto il momento di ricordare come noi, del Movimento 5 Stelle, intendiamo applicare questo progetto nel nostro territorio".

"Sono 205 i comuni che ad oggi attuano la strategia "Rifiuti Zero" in Italia per un totale di oltre 4 milioni di abitanti coinvolti. In particolare noi ci ispiriamo alla Strategia Rifiuti Zero nata negli USA ad opera dello scienziato Paul Connet ma, per essere vicini alle nostre realtà, prendiamo spunto dai diversi esempi virtuosi che la nostra terra ci offre. Partiamo dal progetto dell'assessore all'ambiente Ciacci del comune di Capannori. Nella ridente cittadina toscana, che è molto simile a Biella per numero di abitanti, si sono attuati parallelamente diversi progetti."

Li indichiamo qui di seguito:

Il M5S Biella incontra il CADiC e nuove proposte del M5S per il sociale

Alcuni giorni fa la nostra Candidata Sindaco Antonella Buscaglia ha incontrato il CADiC, Coordinamento Associazioni Disabilità Cronica, che fa riferimento a una dozzina di associazioni del territorio ed in particolare AIMA, AISLA, AISM, APB, Approdi, Agenda, ASAD, ANGSA, Piccolo Fiore, AIAS, Rive Rosse.

L'occasione ha permesso di recepire diverse problematiche delle associazioni locali nel campo del sociale ed in particolare una a cui intendiamo dare naturalmente voce, che riguarda i contributi economici chiesti dai consorzi socio-assistenziali a diverse decine di famiglie biellesi per il pagamento della mensa e del trasporto di diversi disabili gravi del nostro territorio. Non ci risulta che esistano leggi che impongono alle famiglie di pagare questi servizi (inoltre il riferimento dovrebbe essere fatto all'ISEE personale e non familiare), per cui raccogliamo e riportiamo qua le istanze di CADiC e di tutte le associazioni a cui fa riferimento.

L'argomento fa riferimento alla deliberazione del Direttore Generale dell’ASL di Biella n° 699 del 31-12-2013 e al regolamento di accesso ai servizi socio-assistenziali approvato dal Consorzio IRIS con deliberazione n° 27 del 30 ottobre 2013.

La Giunta Gentile? #PromesseDaMarinaio. Ancora nuove proposte sul lavoro dal M5S Biella

Sono tante le attività del MoVimento 5 Stelle Biella in questo periodo. Mentre per noi si tratta di una "maratona" l'arrivo alle elezioni del 25 maggio (segnatevi la data!), per i partiti di destra e sinistra si tratta di una corsa ai 100 metri. Mentre le nostre proposte sono state ignorate per anni dai partiti (l'ultima è stata quella di rendere Biella OGM-Free per tutelare il nostro patrimonio alimentare locale e far fronte ad alcune pericolose e possibili legislazioni nazionali, ignorata da destra come da sinistra, così come il mettere come scrutatori i disoccupati, così come l'impegno proposto ai candidati sindaci da nessuno sottoscritto sui 3 punti: http://www.biella5stelle.it/content/firmatequi-antonella-buscaglia-lanci... ), giusto 2 mesi prima delle elezioni i partiti investono decine di migliaia di euro (anche dai rimborsi elettorali, soldi dei cittadini) tra il livello locale, regionale e le europee su giornali, cartelloni, ecc. E sperano così di recuperare il consenso perduto giorno dopo giorno.

Pagine

Abbonamento a Biella 5 stelle RSS