aria

Che aria stiamo respirando?

Che aria stiamo respirando durante le festività?
I parametri per monitorare la qualità dell’aria dovrebbero cambiare e aggiornarsi al passo con gli ultimi studi internazionali: in Europa il limite annuale per le polveri sottili è di 40 microgrammi al metro cubo ma, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, i problemi per la salute umana s’iniziano a presentare già sopra i 20 mg/mq. In Piemonte, valori così bassi come quelli indicati dall’OMS si sono “respirati” soltanto all'inizio della settimana scorsa quando, nevicando, le polveri sottili sono state portate a terra.

Tags: 

Abbonamento a RSS - aria