M5S Biella: fuori i nomi dei furbetti, firmiamo la petizione

M5S Biella: fuori i nomi dei furbetti, firmiamo la petizione
13 agosto 2020 Maria Teresa Troietto

È diritto dei cittadini sapere le generalità di politici che hanno ritenuto di formulare la richiesta ed è diritto di ogni cittadino conoscerle, al fine di potersi meglio determinare quando esprimerà il proprio voto.
Davanti ad un’emergenza senza precedenti nella storia Repubblicana dell’Italia vogliamo capire chi, mentre tutti noi eravamo in casa a cercare di far quadrare i conti, da una parte si faceva i selfie dicendo che lavorava per noi e dall’altra arraffava soldi pubblici.
Non basta, a nostra opinione, richiamarsi al diritto alla privacy dei politici, anche sulla base di quanto già stabilito in passato dall’Autorità garante per la protezione dei dati personali, “secondo cui i dati anagrafici dei soggetti beneficiari del bonus possono essere chiesti e ottenuti da chi abbia un interesse legittimo ad accedere ad essi”.
Abbiamo deciso proprio per questo di lanciare una petizione pubblica alla quale speriamo, tutti aderiscano.
Chiediamo al Presidente del consiglio comunale Olivero Marzio di farsi tramite perché spontaneamente i membri della giunta di Biella ci dicano se hanno percepito:
– Indennità INPS COVID-19 per il mese di Marzo 2020
– Indennità INPS COVID-19 per il mese di Aprile 2020
– Bonus Piemonte
– Indennità a fondo perduto Agenzia delle Entrate Maggio 2020
– Indennità INPS COVID-19 per il mese di Maggio 2020
– Qualsiasi finanziamento a fondo perduto dovuto a Covid-19
da parte di Enasarco
– Qualsiasi finanziamento a fondo perduto dovuto a Covid-19
da parte di Casse Professionali
– Bonus Vacanze
– Bonus Baby Sitter-Bonus Centri Estivi Covid-19
– Qualsiasi altro finanziamento a fondo perduto e Bonus
legato al Covid-19

Per firmare la petizione collegati al link indicato✍️⤵️
http://chng.it/BqzXxrxvNQ

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*