M5S Biella: Lucia Azzolina e Decreto Scuola

M5S Biella: Lucia Azzolina e Decreto Scuola
24 dicembre 2019 Maria Teresa Troietto

Il gruppo Movimento 5 Stelle di Biella non può esimersi dal commentare quanto accaduto la scorsa settimana.

Il fatto: la nostra portavoce biellese e sottosegretario all’istruzione Lucia Azzolina aveva annunciato con un post su Facebook, l’approvazione al senato del Decreto Scuola.

Il risultato: commenti favorevoli, molti. Purtroppo, come troppo spesso accade, a scatenarsi sono stati i leoni da tastiera che,esagerando in maniera ingiustificabile, oltre alle critiche sono arrivati agli insulti e addirittura alle minacce di morte.

Causa: la norma che prevede un regolare concorso per accedere a quello che è di fatto un pubblico impiego.
Considerato che trattasi di insegnanti, ovvero coloro che svolgono la funzione precettoria volta alla “conoscenza” , appare quanto mai sconveniente e inadeguato che gli stessi possano proseguire in codesto importante incarico educativo.
Riteniamo questo episodio di una gravità inaudita e chiediamo pesanti sanzioni nei confronti dei responsabili di tali commenti. I social sono una vetrina nella quale si mettono in mostra pensieri, opinioni e anche carattere ed inclinazioni.

La domanda : nel caso specifico è solo violenza verbale? Nel dubbio giudichiamo indispensabile individuare i maggiori pericoli derivanti dagli atteggiamenti in questione.

Sviluppi: il professor Giuseppe Paschetto (unico italiano tra i 50 migliori docenti del mondo per il Global Teacher Prize 2019) ha invitato il corpo docente democratico a schierarsi con Azzolina inviando un comunicato stampa nel quale specifica:

Cattiveria, ignoranza e violenza verbale dilagano, prima Liliana Segre, gli insulti ai calciatori africani e l’oltraggio alla mamma nigeriana di Sondrio e se ancora qualcuno non crede che in questo paese ci sia un clima di odio, ecco l’ultimo episodio: quello che riguarda la deputata biellese Lucia Azzolina”  e prosegue Paschetto: ” si sono scatenati i precari storici che accusano Azzolina di essere la principale responsabile di una gravissima colpa: la norma che prevede le assunzioni per concorso pubblico di tutti. all’insegna di una scuola in cui gli insegnanti contano, ma che è soprattutto dei bambini e dei ragazzi”

Naturalmente condividiamo e ci allineiamo al suo pensiero.
Insegniamo ai nostri figli che a Natale dobbiamo essere tutti più buoni. Con le parole siamo bravi tutti, ma con i fatti pochi.
Siamo vicini a Lucia alla quale esprimiamo tutta la nostra solidarietà e alla quale auguriamo di passare le festività in maniera serena, con familiari ed amici, fiera del  lavoro    svolto sempre  con il massimo impegno e professionalità.

” Lucia:siamo orgogliosi di te!”

 Gruppo MoVimento 5 Stelle Biella

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*