M5S Biella: Patelli VS Azzolina parte 2

M5S Biella: Patelli VS Azzolina parte 2
3 giugno 2020 Maria Teresa Troietto

Vogliamo ascoltare il consiglio della Parlamentare della Lega, Cristina Patelli comunicato a mezzo stampa e dal titolo:“informarsi meglio e prendere appunti prima di fare figuracce”.

Ed è proprio per questo che giriamo gentilmente a lei lo stesso consiglio. A dire dalla stessa i fondi stanziati dal Ministro Azzolina per l’edilizia scolastica non sarebbero 800 milioni,  bensì solo 331 milioni.

Forse sarà umiliante che una parlamentare venga corretta da un gruppo di persone, a suo dire astiose e arroganti, ma per onor di cronaca e verità siamo costretti a farlo!

Sono 798,1 i milioni stanziati per l’edilizia scolastica dall’inizio del 2020 (1750 interventi e 5.560 indagini diagnostiche su solai). A questi si “AGGIUNGONO”, con il DL Rilancio, 331 milioni di fondi strutturali FESR (Fondi Europeo di Sviluppo Regionale) in conto capitale per gli interventi di adeguamento e adattamento degli spazi  e degli ambienti didattici.

Quindi 798,1 + 331 milioni!  Credo che questo possa bastare per invitarla ad informarsi e prendere appunti!

Per quanto riguarda infine le mascherine in classe dovrebbe sapere che si tratta di una prescrizione del Comitato Tecnico scientifico del Ministero della salute.

Siamo certi che se ci fosse stata Lei a ricoprire il posto del Ministro dell’Istruzione, avrebbe disatteso le indicazioni di medici e scienziati. Mi pare normale a fronte del vostro stretto legame con il mondo metafisico (Cuore immacolato di Maria)!!

Un ultimo appunto però è d’obbligo. 

Prima di parlare del lavoro svolto dal gruppo biellese si informi , non è difficile,  basta aprire il sito del Comune di Biella e scegliere l’opzione “amministrazione trasparente”,  troverà tutte le interrogazioni e mozioni da noi presentate dal 2013, l’ultima congiunta con i consiglieri del PD  gliela ricordiamo noi: chiediamo e ribadiamo che gli emolumenti della giunta vengano ripristinati a come erano durante la giunta precedente, visto che erano stati ingiustificatamente aumentati appena un mese dopo l’insediamento.

Aggiungiamo che durante questa pandemia il M5S di Biella ha fatto una scelta responsabile. Proprio quella di evitare attacchi politici verso il suo sindaco perché abbiamo compreso, da subito, che la situazione sarebbe stata complicata per tutti.

Forse abbiamo sbagliato ma siamo orgogliosi della nostra scelta.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*